Milano Fashion Day svela i nuovi trend della ss20

milano fashion day

Milano Fashion Day svela i nuovi trend della ss20

La terza edizione della Milano Fashion Day ha lanciato i nuovi stilisti del Fashion System. I brand hanno presentato le capsule collections durante la MFW.
Nella prestigiosa location milanese, Circolo Filologico, domenica 22 settembre si è svolta la terza edizione del Milano Fashion Day. L’evento finalizzato per presentare le nuove collezioni, durante la Milano Fashion Week, ha visto la partecipazione di addetti del settore moda, stampa, buyers e celebrities.

Il Milano Fashion Day è stato presentato da Valeria Altobelli ed ha visto la partecipazione di Telethon come Charity Partner. La fondazione ha come missione la cura delle malattie genetiche rare grazie alla ricerca scientifica di eccellenza, selezionata secondo le migliori prassi a livello internazionale.

In occasione di questo evento sono stati in molti ad affollare la sala del Circolo Filologico per vedere sfilare la nuove collezioni e scoprire i nuovi trend della ss20.

Gli stilisti che hanno partecipa alla Milano Fashion Day sono: Anna Rock Milano, Moqette, Kristal B, Melania Fumiko, Franco Ferraro, Atelier Milano, Mauro Effe, Yulia Lenskaia, Nadanuovo, Eva Couture, David Lafitte Pagano, Federica Fasoli, Gilda Mazza Bijoux, Dressy J, Intini gioielli, Sacanò Bags e i brand di Moma Pr: Curly Bags, Le Gabrielle, Daniè Made in Sicily, Lois e MomaSophy.

Colori, nuove forme geometriche e arte: ecco svelate le nuove linee guida per essere sempre alla moda e femminili in ogni occasione!
La sfilata di Lois, così frizzante e colorata, ci fa immergere in un nuovo viaggio. L’importanza della terra e la nostalgia per le tradizioni si respira nella nuova collezione della stilista Matilde Di Pumpo.

La solidarietà femminile, le corse quotidiane e la lotta, spesso faticosa, di far sentire la propria voce su più fronti e verso più direzioni. Per questo motivo che la collezione primavere estate 2020, ci invoglia ad evadere dalla nostra routine, sognando mete lontane.

La femminilità sensuale gioca con un lato più giocoso ed estroverso della donna. Abiti dalle forme geometriche che rievoca il passato, con una chiara visione futuristica che si contrappone per identificare l’audacia di ogni donna. Un vero e proprio manifesto femminile!

SI’ è il punto migliore da cui partire per iniziare ed aprire nuove strade.
Ricominciare ogni giorno, con una nuova sfida e un nuovo sogno. Aprirsi completamente alla vita, all’amore, all’amicizia, alla follia, all’arte, ai sorrisi, alla sincerità e alla semplicità.

Con le creazioni gioiello, Le Gabrielle, le donne saranno tutte trasformate in fate leggiadre per vivere sempre come in una foresta incantata, dove tutto è magia.

Le calzature gioiello, della designer Gabriella Sala, sono un inno al saper fare della tradizione artigiana, un vero e proprio gioiello da calzare per affrontare le sfide quotidiane. Non è semplicemente una moda, ma uno stile di vita!

Piccole, grandi, a tracolla, colorate, quale donna non ama le borse?
L’accessorio femminile per eccellenza in grado di dare un taglio personale ed unico ad ogni stile è lei. Il Must Have che non deve mancare mai nella cabina armadio di ogni donna! Dalle dimensioni più ridotte alle maxi bag, saranno loro le regine indiscusse della spring summer collection 2020.

L’opulenza dell’eleganza, la prosperità e l’abbondanza come simboli di ottimismo e positività. Sono questi i canoni della nuova collezione che la designer Daniela Napolitano, ha deciso di chiamare “FRINZA”.

Frinza – frangia – ad indicare un’aggiunta importante che metaforicamente vuole comunicare e trasmettere la magnificenza dell’arte e dell’artigianato siciliano.

Una collezione ornatissima, colorata e risplendente di luce propria. La femminilità esplode in tutta la sua naturalezza.

Grazie ad una abbondanza di dettagli ricercati e preziosi. La donna comunica attraverso gli sguardi, i gesti, le linee del suo corpo e le espressioni del suo viso.

Daniè Made in Sicily, con le sua filosofia, vuole proiettare l’attenzione su una modalità differente di percepire e guardare le cose preesistenti.

Ma ciascuno è diverso dall’altro ecco perché Tiziana Randazzo in ogni Curly Bags ci mette l’anima e la passione di tante donne racchiuse in una sola.

Mille sfaccettature per un oggetto che caratterizza tutte le donne. Ciascun modello può diventare la IT BAG che rappresenta ogni personalità femminile accompagnandola nelle proprie avventure quotidiane, tra insidie e nuove opportunità.

Perchè proprio Curly Bags? I riccioloni neri e pieni di carattere di Tiziana Randazzo vogliono rappresentare la donna allegra, frizzante e volitiva, con un bagaglio pieno di sogni che non aspetta che essere aperto per essere esauditi.

Condividi questo post