Milano Fashion Day: gli stilisti

Milano Fashion Day: gli stilisti

CURLY BAGS, DANIE’ MADE IN SICILY COLLEZIONE “FRINZA”, LE GABRIELLE – I Say Yes, LOÏS, MOMASOPHY, DAVID LAFITTE PAGANO sfilano alla “Milano Fashion Day”.

CURLY BAGS

La Sicilia è una fonte inesauribile di risorse, di bellezza e di talenti. Ne è un esempio Tiziana Randazzo top model palermitana che dopo aver sfilato per gli stilisti più noti ha deciso di passare dall’altra parte del palcoscenico e lanciarsi nel mondo dell’imprenditoria con la sua linea di borse. CURLY BAGS nasce nel 2015 dopo un percorso professionale nella moda a tutto tondo. Sfilate, show-room, eventi, cinema e televisione.

Tiziana è un vulcano di idee e una donna ricca di creatività e fantasia. Che ha deciso di comunicare attraverso gli accessori. Nella borsa di una donna è racchiuso un piccolo grande universo. Ma ciascuno è diverso dall’altro ecco perché Tiziana in ogni Curly Bags ci mette l’anima e la passione di tante donna racchiuse in una sola. Mille sfaccettature per un oggetto che ci caratterizza. Ciascun modello può diventare la nostra IT BAG che ci accompagna nelle nostre giornate, accogliendo con amore i nostri effetti personali e per custodire sogni e segreti.

Perchè proprio Curly Bags? I riccioloni neri e pieni di Tiziana vogliono rappresentare la donna allegra, frizzante e volitiva. Con un bagaglio pieno di sogni che non aspetta che essere aperto per farli realizzare. CURLY BAGS nasce come emblema di femminilità. La femminilità esplosiva e travolgente di Tiziana Randazzo

www.curlybags.it

DANIE’ MADE IN SICILY COLLEZIONE “FRINZA”

Ovvero l’opulenza dell’eleganza. Prosperità e abbondanza come simboli di ottimismo e positività. Sono questi i canoni della nuova collezione che abbiamo deciso di chiamare “FRINZA”. Un omaggio al nostro dialetto che esprime in maniera decisa l’identità delle nuove creazioni. Frinza – frangia – ad indicare un’aggiunta importante che metaforicamente vuole comunicare e trasmettere la magnificenza dell’arte e dell’artigianato siciliano. Una collezione ornatissima, colorata e risplendente di luce propria. La femminilità esplode in tutta la sua naturalezza. Grazie ad una abbondanza di dettagli ricercati e preziosi. Come abbondante è il nostro personale significato di bellezza. La nostra donna è comunicativa attraverso gli sguardi, i gesti, le linee del suo corpo e le espressioni del suo viso. Questa profusione di particolari, ne crea uno unico ed esorbitante. Le frange simbolicamente sono tutte le sfumature che tratteggiano e delineano le nostre donne.

A braccetto con la Frinza, l’Ex-Voto, l’oggetto devozionale del cuore, simbolo universale di amore. Abbiamo deciso di affiancare questi due temi e di intrecciarne significati attinti dalla nostra tradizione e dal folklore. Il filo conduttore è la forza di un messaggio potente. Quasi un pleonasmo, ad indicare la ridondanza concettuale volta ad esprimere un concetto unico. L’arte e la moda sono per noi rivoluzionari e vogliamo reinterpretarli attraverso un nuovo linguaggio stilistico.

L’Ex-Voto Daniè Made in Sicily rappresenta, attraverso una visione laica, solo la sfera emozionale, legata al cuore, organo propulsore che da origine ad ogni cosa.

L’idea è quella di creare il nostro Portafortuna da indossare, al quale ciascuno di noi può dare un significato preciso. Non ci sono regole. La cosa bella è che esiste sempre un modo nuovo di vedere le cose. Daniè Made in Sicily cerca solo di spostare l’attenzione su una modalità differente di percepire e guardare cose preesistenti.

www.daniemadeinsicily.it

Condividi questo post